Enogastronomia

Che in Sardegna si mangia e si beve da Dio lo sapevate già? No? E allora questa è l'occasione buona per avvicinarvi e conoscere la cultura enogastronomica di quest'isola speciale, dove ogni piatto nasconde dei segreti che lo rendono unico e diverso allo stesso tempo e dove ogni vino vi farà sobillare il palato.

  • Enogastronomia,  Sardegna

    Vermentino di Sardegna o Vermentino di Gallura?

    Spesso non è chiara, nemmeno ai sardi stessi, quale sia la differenza che passa tra il vermentino di Sardegna ed il vermentino di Gallura. E’ semplicissimo, nessuna. O, meglio, è tutto nel nome e poco nella sostanza, poiché il vermentino di Gallura si pregia del marchio DOCG e la sua zona di produzione è prettamente quella di Olbia-Tempo, nel nord-est dell’isola, anche se poi è consentita anche in tutta la provincia di Sassari, mentre il vermentino di Sardegna no. Senza entrare nel merito di caratteristiche tecniche da quel sommelier che non sono, il vermentino è un vino bianco il cui sapore può andare dal secco all’amabile, buonissimo servito fresco e…