Enogastronomia,  Sardegna

Vermentino di Sardegna o Vermentino di Gallura?

Spesso non è chiara, nemmeno ai sardi stessi, quale sia la differenza che passa tra il vermentino di Sardegna ed il vermentino di Gallura. E’ semplicissimo, nessuna.

O, meglio, è tutto nel nome e poco nella sostanza, poiché il vermentino di Gallura si pregia del marchio DOCG e la sua zona di produzione è prettamente quella di Olbia-Tempo, nel nord-est dell’isola, anche se poi è consentita anche in tutta la provincia di Sassari, mentre il vermentino di Sardegna no.

Senza entrare nel merito di caratteristiche tecniche da quel sommelier che non sono, il vermentino è un vino bianco il cui sapore può andare dal secco all’amabile, buonissimo servito fresco e ideale in abbinamento a piatti quali primi di pesce, crostacei e molluschi (hai presente una bella impepata di cozze? Ecco, così 😊). In realtà anche usato per fare uno spritz non è davvero niente niente male.

grappoli di uva bianca vermentino con collina sullo sfondo al tramonto

La Sardegna è ricca di vigneti ovunque, in tutte le zone si coltiva l’uva e si produce vino, con risultati impeccabili e aziende vitivinicole che sono state protagoniste a fiere di un certo spessore, come la storica Vinitaly a Verona (www.vinitaly.com).

QUALE SUGGERIRTI?

bicchiere di vino vermentino bianco con grappoli d'uva e botti sullo sfondo
Dal blog Le Vie della Sardegna

Se dovessi andare in Sardegna per la prima volta e volessi tuffarmi in un mare “di-vino”, cercherei le cantine dove vengono fatte le degustazioni, oppure cercherei una di quelle sagre dove si paga una certa cifra, ti danno un bicchiere e puoi gironzolare per tutto il tempo tra un assaggio e l’altro, una bella infarinatura, no?

LE MANIFESTAZIONI

Se decidete invece di fare un giretto in Sardegna in autunno/inverno, fate un salto a Milis, in provincia di Oristano, dove a novembre c’è la Rassegna dei vini novelli, musica, street food, degustazioni di prodotti tipici e, quando organizzano la special edition a dicembre, anche i mercatini di Natale.

A maggio invece c’è la manifestazione Cantine Aperte, evento nazionale organizzato anche questo dal Movimento Turismo del vino (http://www.movimentoturismovino.it/it/home/), durante il quale tutte le cantine facenti parte dell’associazione aprono le loro porte agli appassionati e li invitano a visitare le vigne, spiegando i vari processi di produzione del vino, fino ad arrivare alla degustazione, dove viene spiegato il corretto modo di gustare un vino. Non mancano musica, balli e passeggiate immersi nella natura del luogo. Anche qui le cantine aderenti sono sparse in tutta la Sardegna, c’è solo l’imbarazzo della scelta.

vigneto uva bianca vermentino con tomba dei giganti al centro
Vigne della Cantina Capichera, Arzachena (SS)

A RUOTA LIBERA

Cantine Su Entu, Sanluri, Medio Campidano http://www.cantinesuentu.com/visite-e-degustazioni-in-cantina/

Cantine Argiolas, Serdiana (CA) https://www.visitargiolas.it/ospitalita/visite-e-degustazioni/

Cantine Dolianova (CA) https://www.cantinedidolianova.it/la-cantina/visite-in-cantina/

Cantine Pala, Serdiana (CA) https://www.pala.it/tour-degustazione/

Cantine Audaraya, Serdiana (CA) https://www.audarya.it/

Cantine Ferruccio Deiana, Settimo San Pietro (CA) http://www.ferrucciodeiana.it/it/degustazioni.html

vigneto uva bianca vermentino del medio campidano
Vigne della Cantina Su’entu, Sanluri (SU)

Cantine Mesa, Sant’Anna Arresi, Sulcis (sud-ovest) https://www.cantinamesa.com/it-IT/visite-e-degustazioni

Cantina Calasetta, Calasetta, Sulcis (sud-ovest) https://www.cantinadicalasetta.it/index.php?option=com_k2&view=item&layout=item&id=9&Itemid=138

Tenute Soletta, Codrongianos (SS) http://www.tenutesoletta.it/wine-resort.html

Nuraghe Crabioni, Sorso (SS) http://www.nuraghecrabioni.com/cantina/

Tenuta Asinara, Sorso (SS) http://www.tenutaasinara.com/visite-e-ospitalita/ 

Cantina Capichera, Arzachena (SS) https://www.capichera.it/#degustazione

Cantina Li Duni, Badesi (SS) https://www.cantinaliduni.it/

Cantina Tondini, Calangianus (SS) https://www.cantinatondini.it/vigneti-tondini/

A quest’ora ti sarà già venuta voglia di assaggiarli tutti, vero? E allora non rimane altro che fare un bel tour e passare dal desiderio alla sua realizzazione 😉

Se hai domande, curiosità, qualche interesse in particolare che ti piacerebbe sapere, chiedimelo qua sotto e sguinzaglierò le mie fonti per darti una giusta risposta.

E intanto ricorda che

la vita è troppo breve per bere vini mediocri. goethe.

 

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.